Trapianto allogenico di cellule staminali versus terapia convenzionale per il linfoma cutaneo primario a cellule T in stadio avanzato


Il linfoma cutaneo primario a cellule T appartiene al gruppo dei linfomi non-Hodgkin e mostra in genere un decorso indolente, tuttavia in alcuni pazienti la malattia progredisce verso stadi più avanzati o leucemici.

Ad oggi, non sono stati definiti trattamenti curativi per questi casi.

Negli ultimi anni, molte pubblicazioni hanno riportato risposte durature in alcuni pazienti dopo trapianto allogenico di cellule staminali.

È stata condotta una revisione della letteratura per confrontare efficacia e sicurezza delle terapie convenzionali con il trapianto allogenico di cellule staminali in pazienti con linfoma cutaneo primario a cellule T in stadio avanzato.

Sono stati inclusi nell’analisi gli studi geneticamente randomizzati e controllati che confrontavano il trapianto allogenico di cellule staminali più terapia di condizionamento indipendentemente dai farmaci utilizzati con la terapia convenzionale per il linfoma cutaneo primario a cellule T.

La misura di esito primaria era la sopravvivenza generale, i criteri secondari erano il tempo alla progressione, il tasso di risposta, la mortalità correlata al trattamento, gli eventi avversi e la qualità di vita.

Sono state identificate 2077 citazioni, ma nessuna di queste era uno studio rilevante geneticamente o non-geneticamente randomizzato e controllato.

Tutti i 41 studi che si pensava potessero essere adatti all’inclusione sono stati esclusi dopo il controllo dell’intero testo perché non erano randomizzati, non includevano il linfoma cutaneo primario a cellule T o erano articoli di revisione.

In conclusione, è stato pianificato un lavoro di revisione per riportare evidenze da studi geneticamente o non-geneticamente randomizzati e controllati che avevano confrontato terapia convenzionale con trapianto allogenico di cellule staminali, ma non sono stati identificati studi randomizzati che avessero valutato questo problema.
Devono essere intrapresi studi prospettici geneticamente randomizzati e controllati per valutare con precisione il ruolo del trapianto allogenico di cellule staminali nel linfoma cutaneo primario a cellule T in stadio avanzato. ( Xagena2012 )

Schlaak M et al, Cochrane Database of Systematic Reviews 2012, Issue 1. Art. No.: CD008908

Emo2012 Onco2012 Dermo2012


Altri articoli