Trattamento della rinite allergica stagionale: Petasites hybridus e Cetirizina


Uno studio in doppio cieco, a gruppi paralleli, ha confrontato il farfaraccio ( Petasites hybridus ) e la Cetirizina nei pazienti con rinite allergica stagionale ( febbre da fieno ).

Un totale di 125 pazienti sono stati randomizzati al farfaraccio ( n=61 ) e alla Cetirizina ( Zirtec ) ( n = 64 ). I miglioramenti nel punteggio del questionario SF-36 sono risultati simili in entrambi i gruppi di trattamento.
Il farfaraccio e la Cetirizina hanno presentato anche un’efficacia simile nel Clinical Global Impression Scale. Entrambi i trattamenti sono risultati ben tollerati. Nel gruppo Cetirizina i 2/3 ( 8 su 12 ) delle reazioni avverse erano associate all’effetto sedativo ( sonnolenza e senso di fatica ), nonostante che il farmaco sia considerato un antistaminico non-sedativo. Le conclusioni dello studio sono che il fanfaraccio e la Cetirizina hanno la medesima efficacia nei pazienti con rinite allergica stagionale.
Pertanto nei soggetti che non tollerano o devono evitare gli effetti sedativi degli antistaminici si può assumere il farfaraccio anzichè la Cetirizina. ( Xagena2002 )

Schapowal A, BMJ 2002; 324 : 144