Indometacina induce apoptosi ed inibisce la proliferazione delle cellule nella leucemia mieloide.


L’Indometacina, un farmaco anti-infiammatorio steroideo (FANS), è stata in grado di indurre l’apoptosi ed inibisce la proliferazione delle cellule del midollo osseo in 6 pazienti affetti da leucemia mieloide cronica.
L’Indometacina induce l’apoptosi mediante una down-regulation del Bcl-2.
( Zhang G. et al., Leuk Res 2000; 24: 385-392 )  Xagena

Altri articoli

Specialità ( Italian version )